ATTENZIONE! Compri spesso questo prodotto? Forse non sai che potrebbe essere molto pericoloso

Si tratta di un prodotto che noi italiani acquistiamo moltissimo nei supermercati e che, secondo alcuni studi, sarebbe a rischio di salmonella, parliamo dell’insalata in busta.

Gli studiosi dell’università di Leicester consigliano di lavarla accuratamente prima di mangiarla, e di conservarla sempre nel frigo. Infatti, una volta aperto il sacchetto, il rischio che i batteri proliferino velocemente è molto alto, per cui è fondamentale tenere bassa la temperatura.

[amazon box=”B01DF7U4N2″/]

Le imprese del settore che producono frutta e verdura rassicurano “sul piano igienico, la qualità e la sicurezza degli ortofrutticoli di IV gamma vengono preservate attraverso lavaggio e asciugatura accurati”.

“Lo scorso 13 agosto 2015 sono entrate in vigore sul territorio italiano le nuove regole in materia di produzione, confezionamento e commercializzazione della Quarta Gamma, ossia frutta e verdura freschi, lavati, confezionati e pronti al consumo, come ad esempio le insalate in busta o i mix freschi da cuocere, contenute nella Legge 77/2011” scrivono nella nota. “La normativa detta una serie di parametri vincolanti sulla sicurezza alimentare e sulla qualità che devono essere rispettati nel ciclo produttivo e nella distribuzione dei prodotti di Quarta Gamma. Dal 13 agosto 2015, infatti, è scattato l’obbligo per tutti i produttori e per la Distribuzione di garantire il rispetto della catena del freddo a una temperatura uniforme e costantemente inferiore agli 8°C lungo tutto il percorso che va dalle linee di confezionamento ai banchi refrigerati dei punti vendita”.

Fonte: http://www.internapoli.it/51204/compri-insalata-in-busta-fai-attenzione-puoi-ammalarti-ecco-perche

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *