BONUS DI 80 EURO IN BUSTA PAGA SARA’ AUTOMATICO, NESSUNA DOMANDA DA PRESENTARE

Condividi:

gallery_bonus

Ormai ci siamo, a partire dal mese di maggio, arriverà finalmente il tanto chiacchierato bonus di 80 euro in busta paga per alcune fasce di lavoratori. Sono in tanti a chiedersi se ci sono operazioni particolari per ottenerlo, ma a quanto pare il tutto avverrà automaticamente.

Infatti, senza fare alcuna domanda, i lavoratori dipendenti che guadagnano fino a 26.000 euro troveranno l’accredito in busta paga previsto dal decreto Irpef.

Questo è quanto stabilisce la circolare dell’Agenzia delle Entrate sull’applicazione del bonus e inoltre si sottolinea che sarà erogato direttamente ai datori di lavoro in tutti i casi in cui l’imposta lorda dell’anno è superiore alle detrazioni per lavoro dipendente.

Se invece si hanno i requisiti per ricevere il bonus ma non si ha un sostituto d’imposta, ad esempio un rapporto di lavoro concluso prima del mese di maggio, potrà richiederlo nella dichiarazione dei redditi 2014.

Il credito complessivo è di 640 euro, 80 euro al mese a partire da maggio che si riduce gradualmente fino a chi guadagna 26.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *