Confcoperative premia Caseificio degli Altopiani e del Vezzena per la storicità della cooperativa

Di recente la cooperativa agricola Caseificio degli Altopiani e del Vezzena è stata premiata come la più antica d’Italia, si tratta di una realtà territoriale che racconta, attraverso i suoi prodotti, il territorio e le sue materie prime, un motivo di vanto e orgoglio per chi da sempre si impegna a portare avanti la tradizione della produzione del formaggio.

Il formaggio più antico del Trentino è il Vèzzena, questo viene prodotto sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna da tempi molto antichi, ha una grande fama ed è molto versatile poiché è possibile usarlo in tavola o grattugiato per arricchire i piatti.

Questo formaggio semicotto va stagionato anche per 24 mesi, saporito e leggermente piccante, viene scelto ogni giorno da migliaia di persone e consumato nei primi piatti e in pietanze a base di carne bianca.

La notizia che la Confcooperative premia la cooperativa agricola più vecchia è rimbalzata sui maggiori quotidiani territoriali, oltre un secolo di vita per un’azienda che lavora per garantire qualità e tradizione e per essere sempre a disposizione dei consumatori.

Il formaggio Vezzena nasce dal foraggio nell’altopiano del Vezzena, che si distende tra gli altipiani trentini e quelli veneti, si tratta di una fascia di terra poco popolata che ha la particolarità della presenza delle popolazioni Cimbre che si trovano a Luserna e nei sette comuni sull’altopiano di Asiago.

 Da sempre utilizzato per il pascolo delle mucche, oggi è anche stazioni sciistica, territorio turistico e un bosco dove trovare porcini e fare passeggiate.

La premiazione della cooperativa

All’evento di Confcooperative è intervenuto anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella:

“Non è un caso che l’articolo 45 riconosca la funzione sociale della cooperazione, e dia mandato alla pubblica amministrazione di sorreggerla, di svilupparla.

Quanto la cooperazione ha fatto in questi decenni sottolinea il ruolo fondamentale delle formazioni sociali e dei corpi intermedi. E non a caso la Costituzione la considera un pilastro importante nella vita della comunità.

Ed ha poi concluso:

“Sottolineo il grande rilievo dell’economia civile, si tratta di realtà capaci di penetrare in maniera più efficace e più puntuale nel tessuto sociale. Per questo quel che fate è decisamente importante”.

La cooperativa agricola festeggia con due importanti novità per il 2019

La cooperativa agricola Caseificio degli Altopiani e del Vezzena è quindi un’azienda storica, i suoi prodotti caseari sono di qualità e riconosciuti su tutto il territorio nazionale, cent’anni di storia e di passione che hanno portato l’azienda ai livelli dei grandi marchi.

Per festeggiare, la cooperativa agricola ha deciso di avviare due iniziative nuove, la produzione nuova del formaggio Asiago della Montagna Dop fatto con il solo, che si aggiunge ai prodotti marchiati slowfoot e Bio.

Inoltre, è stato lanciato un e-commerce, un’iniziativa che permette all’azienda agricola di essere molto vicini ai clienti amanti della montagna e della tradizione, consentendogli di acquistare i prodotti comodamente anche da casa, un modo per consentire l’accesso ai prodotti e ai formaggi di qualità anche quando si è lontani.

Condividi
error0