Come diventare un SEO capace

Fra le tante nuove professioni del mondo digital figura certamente quella del professionista SEO, ovvero un esperto che si occupa di posizionamento sui motori di ricerca. Esistono diverse tipologie di professionisti che ci occupano di search engine optimitation, come i SEO specialist, i consulenti SEO e i SEO senior, ma in generale si occupano tutti della stessa cosa: posizionare i siti dei clienti nelle prime posizioni sui motori di ricerca.

Ma come si fa a diventare un SEO?

Attualmente non esiste alcun corso universitario che prepari realmente a questa professione. Corsi universitari come quelli di informatica possono aiutare a divenire SEO più “tecnici” mentre università come sociologia e comunicazione possono aiutare dal punto di vista della semantica, dello studio del search intent e delle conversioni. Ma come si acquisiscono le conoscenze di base per divenire professionisti del settore?

Studiare da autodidatti su libri, pdf e siti

Quando si ha una passione e si cerca di trasformarla in qualcosa di più, la prima via che si intraprende è quella della lettura di libri e manuali che approfondiscano la disciplina.

Fortunatamente di libri sulla SEO ne esistono a bizzeffe, anche se molti di questi sono piuttosto dimenticabili. Bibba nella letteratura sulla search engine optimitation è sicuramente The Art of SEO, libro in inglese che racchiude tutta la summa sul posizionamento sui motori di ricerca. Come puoi leggere anche sul sito di Alvise Canal, professionista che si occupa di consulenze SEO, esistono anche ottimi libri SEO italiani, come Link Building di Ivano Di Biasi e SEO Gardening di Francesco Margherita.

Seguire la community

Sui vari social network esistono diverse community dal quale poter trarre preziosi insegnamenti e spunti, ma soprattutto dove potersi confrontare con esperti,

Le community SEO più facili da seguire, e probabilmente anche quelle più profittevoli, sono certamente quelle di Facebook, rappresentate principalmente da due gruppi: fatti di SEO e Da Zero a SEO. Facendo attenzione a quello che si dirà in questi gruppi, alle informazioni che si trasmettono e agli spunti e case history che vengono raccontati, potrai apprendere tante cose utili sulla SEO.

Seguire corsi

Il corso SEO definitivo purtroppo ancora non esiste, in compenso esistono numerosi altri corsi, sia in inglese che in italiano, che permettono di acquisire gran parte delle nozioni di base sul posizionamento e anche qualche tecniche e conoscenza approfondita. Online troverai numerosi corsi un po’ tutti uguali, per questo ti consiglio di scegliere qualche corso in aula curato da professionisti del settore.

I corsi online, infatti, sono piuttosto standard e non vanno oltre le solite conoscenze di base e teoriche. Grazie ai corsi in aula potrai invece apprendere come lavoro un vero professionista del posizionamento, potrai studiare case study importanti e confrontarti con chi già lavora in questo splendido settore.

Fare pratica

C’è un unico modo, in realtà, per apprendere la SEO, ed è quello di sporcarsi le mani e tentare di posizionare vari siti. Acquista spazi hosting a basso costo o addirittura su terzi domini gratuiti, come Altervista, WordPress o Blogger, e sperimenta tutto quello che hai appreso nei punti precedenti. Scegli diversi settori, come quello del turismo, dello sport e qualche nicchia, e tenta di ottenere i primi risultati.

Prova diverse ottimizzazioni, sfrutta le tue conoscenze, analizza quello che accade, studia i competitor. Questo è l’unico vero modo per diventare un SEO professionista e acquisire le conoscenze fondamentali per poter posizionare sui motori di ricerca i siti dei clienti.