Affidarsi a uno specialista per eliminare il grasso viscerale

Il grasso viscerale, più comunemente conosciuto come grasso addominale, si deposita all’interno della cavità addominale, distribuito tra gli organi interni (visceri da cui prende il nome), si tratta di una condizione che può essere provocata da vari fattori.

In primis ci sono i disordini ormonali, questi si possono verificare in caso di fattori ereditari, ma anche a causa di un’alimentazione scorretta o di alcuni farmaci.

Diversamente dal grasso sottocutaneo dove il problema è puramente estetico, il grasso viscerale è legato alla salute, poiché può portare all’insorgere di diverse malattie.

 Alcuni studi hanno dimostrato come la distribuzione del grasso addominale abbia una certa rilevanza nel valutare i rischi della salute, l’organismo potrebbe ammalarsi della sindrome metabolica, che può elevare rischio e predisposizione a malattie gravi come il diabete di tipo II, le patologie cardiovascolari, l’infertilità, l’osteoporosi e anche alcuni tumori.

Come si misura il grasso viscerale?

È possibile effettuare un esame diagnostico come la TAC, ma esiste anche l’indice di grasso viscerale che si misura usando una particolare bilancia chiamata impedenziometrica, in cui vengono inseriti i dati del paziente: età, sesso e altezza. Il paziente sale tenendo due manipoli e la bilancia rileva il peso e l’indice di grasso viscerale.

Fino a 4 l’indice è basso, da 4 a 13 è medio, mentre da 13 a 18 il risultato è alto e diventa molto alto se supera i 18. Dal peso e dall’indice di grasso viscerale è possibile anche calcolare l’indice di massa corporea.

Eliminare il grasso viscerale e come farsi aiutare da un professionista

Eliminare grasso viscerale è possibile grazie ad alcuni esercizi aerobici come correre, fare la bici, nuotare, il tutto associato a un’alimentazione equilibrata e sana, per questo motivo è importante farsi seguire da un esperto nutrizionista.

Un professionista della nutrizione sa individuare il livello di problematica presente nel paziente e mettere in atto il giusto programma per favorire la perdita di peso e di grasso viscerale.

Ma non solo, è possibile anche affidarsi a degli specialisti dell’educazione fisica per farsi seguire nella pratica dei giusti esercizi che aiutano ad eliminare velocemente il grasso viscerale.

Solo personale medico, qualificato e specializzato può assicurare la perfetta riuscita della perdita graduale di grasso viscerale senza impatti negativi sulla salute dell’organismo, per cui è assolutamente consigliato provare rimedi fai da te.

Un’errata alimentazione, magari troppo drastica, e gli esercizi fisici sbagliati, possono avere delle conseguenze, anche importanti, sul proprio corpo e sulla salute in generale.

Inoltre, ricordiamo che anche praticare Yoga favorisce lo scioglimento del grasso corporeo, soprattutto nelle donne post-meno pausa, gli esercizi di rilassamento abbassano i valori di cortisolo, l’ormone dello stress legato al grasso addominale.

Infine, è importante dormire almeno otto ore a notte, poiché l’irregolarità del sonno crea scompensi nell’organismo che inducono a una maggiore produzione di cortisolo che, come abbiamo detto, incide sull’aumento del grasso addominale.

Per cui, se volete eliminare il grasso viscerale in modo sicuro, seguite questi consigli che vi aiuteranno a farlo in totale sicurezza.

Condividi
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *