GUADAGNARE ONLINE: COME FARE SOLDI CON UN BLOG E LE PUBBLICITA’

guadagnare-online-1

Sicuramente avrete visto spesso sul web siti e blog andare avanti e guadagnare attraverso dei banner applicati sulle pagine ma non sempre ne avete capito il funzionamento che ora cercheremo di spiegare nel modo più semplice possibile.

Avete una passione? Vi piace scrivere e volete condividere il vostro hobby con gli altri magari guadagnando anche qualche soldo? Allora dovete aprire un vostro sito e affidarvi alle aziende che vendono pubblicità.

Il meccanismo è molto semplice: più visite ricevete più è alta la possibilità di ricevere dei click sui banner pubblicitari esposti e più il guadagno sarà maggiore.

Ogni azienda che vende pubblicità ha i propri valori per click, si va da 0,02 centesimi fino anche a 0,50 centesimi di media, ma tutto dipende dall’argomentazione trattata e quale agenzia state usando.

Le più famose sono Adsense, Juice ADV, Heyos, Publy ma ce ne sono tante altre, quindi la scelta è davvero vasta.

Insomma per guadagnare online basta avere un sito e dei banner? Non proprio. Se volete guadagnare cifre interessanti, dovete avere un grosso numero di visitatori ( in media 3.000), infatti più visitatori si avranno e più le possibilità di click aumenta.

Con questo metodo a seconda dei visitatori e di tanti fattori e varianti si possono fare da 1 euro al giorno a centinaia di euro al giorno ( tutto dipende dalle visite).

Per onestà però c’è da portare in evidenzia un fattore: chiunque decida di usare banner pubblicitari sui propri siti dovrebbe forzatamente aprire una p.iva, in quanto si tratterebbe di un’attività continuativa.

Ora se siete un’azienda o avete la possibilità di sfruttare al massimo il vostro sito guadagnando tantissimo, mettersi in regola non pesa affatto, ma se si tratta di guadagnare pochi spiccioli non conviene più, a meno che non decidiate di utilizzarlo senza p.iva ma ricordiamo che la legge prevede che si utilizzi quindi è tutto a vostro rischio e pericolo.

Condividi
error0