IL BONUS DI 80 EURO IN BUSTA PAGA, ECCO LE FASCE CHE LO RICEVERANNO

80 euro in various notes. All on white background.

A breve milioni di dipendenti riceveranno in busta paga i famosi 80 euro promessi da Matteo Renzi, il taglio dell’Irpef porterà quindi dai 25 ai 90 euro al mese in più ma queste agevolazioni toccheranno solo ai lavoratori dipendenti ed assimilati, secondo le prime stime, sono 10.436.061 le persone che usufruiranno dell’aumento.

Il Presidente del Consiglio ha spiegato che per finanziare questi 80 euro verranno fatti tagli alla sanità per 2,4 miliardi in due anni, lasciamo ai lettori le considerazioni personali su questa manovra.

Chi riceverà il bonus?

I 3.942.147 incapienti, persone che hanno un reddito lordo di 4890 euro per 407 euro di reddito mensile avranno solo 25 euro in più.

I 1.662.817 contribuenti con la fascia di reddito che va da 8.000 a 12.000 euro e con uno stipendio di lordo annuo di 9810 per 750 euro netti al mesi avranno in più 92 euro.

I 1.402.425 contribuenti con fascia di reddito da 12000 a 15.000 ed un lordo annuo imponibile di 13.500 e un netto mensile di 950 euro avranno il bonus di 97 euro.

I 3.832.529 contribuenti che rientrano nella fascia di reddito da 15.000 a 20000 e con un reddito imponibile lardo di 17500 e 1250 euro di reddito netto avranno 83 euro.

I contribuenti con fascia di reddito da 20000 a 25000 e con uno stipendio lordo di 22.400 e uno netto mensile di 1416 euro avranno 60 euro in più.

I contribuenti che rientrano nella fascia 26000 fino a 29000 avranno in busta paga 61,79 euro, mentre quelli con il reddito superiore ai 29.000 euro riceveranno circa 52 euro mensili.

Ovviamente la conferma di queste cifre si avrà nel momento in cui verrà ufficialmente lanciato il bonus.

Condividi
error0