Perché scegliere di investire i propri soldi in criptovalute

Il mondo delle criptovalute è molto recente rispetto ad altri metodi di investimento come le azioni o le materie prima, ma se utilizzate nel modo giusto sono in grado di garantire rendimenti molto eccellenti.

Investire in criptovalute è un qualcosa di serio, non bisogna improvvisarsi, è necessario stabilire delle regole e seguire una gestione monetaria tale da non mettere a rischio il proprio portafoglio.

Solitamente, non è conveniente investire in una sola criptovaluta, ma è decisamente meglio distribuire il proprio investimento in più di una criptomoneta.

La maggior parte delle criptovalute sono molto volatili, possono crollare improvvisamente senza preavviso, per cui nel momento in cui si decide di percorrere la strada degli investimenti in valute crypto, bisogna essere consapevole anche degli eventuali rischi che si corrono.

Inoltre, bisogna investire solo su piattaforme sicure e affidabili, come questa, un sistema esclusivo che permette di ottenere degli ottimi guadagni grazie al software Bitcoin Revolution, login qui.

Accessibile da qualsiasi dispositivo desktop e mobile, permette di investire in qualunque parte del mondo ci si trovi, bastano un paio di minuti al giorno per vedere crescere i propri profitti.

Quindi, solo utilizzando piattaforme serie potrete iniziare a investire con saggezza e concretezza dei risultati.

Investire in criptovalute

Le criptovalute stanno rivoluzionando l’economia tradizionale, probabilmente rappresentano il metodo di investimento destinato ad essere un punto fermo nel futuro, sicuramente, continueranno ad evolversi.

È importante anche considerare la tipologia di investimento che si andrà a fare, un investimento a breve termine potrà tener conto di tante valute, mentre un investimento destinato all’acquisto, dovrebbe prevedere la scelta solo delle migliori criptovalute in circolazione.

Sono tante le criptovalute sul mercato, ma solo alcune vanno prese in considerazione per un investimento a medio/lungo termine che cosa: Bitcoin, Ethereum, Ripple, Dash, NEM, LiteCoin.

Ci focalizziamo su quelle più utilizzate da chi decide di investire in criptovalute, ovvero: Bitcoin ed Ethereum.

Bitcoin

Il Bitcoin è sicuramente il metodo d’investimento migliore, se il mondo delle criptovalute si è fatto conoscere ed è aumentato esponenzialmente è soprattutto merito di questa criptomoneta.

Infatti, il Bitcoin è la crypto di riferimento, quando si sente parlare di criptovalute è la prima che ci viene in mente, un successo confermato sia dalla community degli sviluppatori che dalla maggior parte degli investitori.

Si tratta del mercato più grande, che nonostante alcuni momenti no, dovuti alla grande quantità di contrattazioni che hanno messo in difficoltà l’ecosistema interno, resisti ed è ancora la prima scelta di chi si avvicina al mondo delle criptovalute.

Ethereum

Ethereum è la migliore alternativa al Bitcoin, questa criptovaluta si è affermata negli ultimi anni, portando novità grazie alla blockchain sulla quale è basata, che consente lo sviluppo di app decentralizzate.

La capitalizzazione di Ethereum è in continuo aumento, nonostante abbiamo subito delle forti battute di arresto, la più recente nel Giugno del 2017, per poi riprendersi e diventare la seconda scelta della maggior parte degli investitori che non vogliono investire solo in Bitcoin.

Conclusioni

È chiaro che le criptovalute rappresentano il futuro degli investimenti, prima di lanciarsi in questo mondo è bene informarsi sull’interno sistema e scegliere solo piattaforme di investimento per criptovalute sicure e affidabili.

Condividi
error0