Poste Italiane assume personale per questa estate 2013, ecco come candidarsi

poste italiane lavoro

Come ogni anno, quando arriva l’estate Poste Italiane rafforza il proprio personale facendo nuove assunzioni.

Nell’anno 2012 sono state assunte circa 1.500 persone con contratto a tempo determinato, solitamente trimestrale, quest’anno non è dato sapere il numero preciso di assunzioni ma sarà sicuramente consistente.

Le figure ricercate sono le solite: postini, portalettere, addetti allo smaltimento postale.



Per i requisiti, il vincolo più rilevante consiste ne non aver mai lavorato per Poste Italiane, dopo la riforma  del lavoro, l’azienda non assume più di una volta la stessa persona per evitare problemi giudiziari o successi obblighi di assunzioni a tempo indeterminato.

I postini devono saper portare il Liberty Piaggio 125 a pieno carico, il lavoro è su turni, lo stipendio del portalettere è di circa 1.190 euro al mese.

Poste italiane seleziona i candidati prelevando i nominativi dal database online, in modo particolare quello dei giovani che poi vengono contattati per un colloquio successivo.

Per candidare bisogna inviare il curriculum tramite la sezione Lavora con Noi del sito web dell’azienda. Chi ha caricato il proprio cv prima del 20 ottobre 2011 deve effettuare una nuova registrazione e reinserirlo.

Condividi
0