Siti online di successo: Ecco come ce l’ha fatta Amazon

Nel 2018 i siti online continuano a crescere e il loro successo è sempre più vicino, soprattutto quando cominciano ad assumere una propria notorietà e il brand diventa sempre più forte e riconoscibile dalla gente.

Ma come si possono far nascere nuovi business emergenti, ma soprattutto la domanda che sorge spontanea è: “con tutta questa concorrenza, quali sono gli strumenti per avere successo online?”.

I colossi che oggi si ritrovano ad avere un brand fortificato, sono quelle aziende che hanno raggiunto (ma non del tutto) l’apice del successo. Un esempio è il colosso dell’e-commerce, ovvero Amazon.

Storie di successo e il caso di Amazon: il sito online per eccellenza

Una delle storie di successo riguarda proprio il colosso statunitense, che grazie alle sue vendite online riesce a fatturare milioni e miliardi in tutto il mondo. Vediamo come Amazon è riuscita nella grande impresa.

Jeff Bezos, nonché colui che ha dato vita al negozio elettronico più grande al momento, in una recente intervista ha fatto una confidenza.

Amazon è uno dei siti online di successo grazie ai due tipi di decisioni messe in evidenza e grazie al team di supporto, che con professionalità sa fare il proprio lavoro”.

Continua spiegando la differenza che esistono due tipi di decisioni:



  1. Tipo 1: sono quelle decisioni definite irreversibili e vanno attuate con estrema cautela.
  2. Tipo 2: sono quelle reversibili, come le “porte che si aprono da tutte e due i lati”, e in questa fase la decisione dev’essere presa istantaneamente.

Un’altra differenza dell’ e-commerce più grande al mondo, sta nel sapersi distinguere. Basti pensare agli investimenti di alto rischio, come la realizzazione di oggetti come il Fire TV o servizi come Amazon Prime.

Il rischio come fattore primario

Uno degli elementi che caratterizza i siti online di successo, è proprio il fattore di rischio di investimento. Tant’è che Bezos, confessa che Amazon si basa proprio su obiettivi a lungo termine.

Il fondatore ribadisce che oramai gli investitori e azionisti del colosso, sanno già che ogni traguardo prefissato, sarà raggiunto in un periodo medio-lungo.

L’evoluzione? Sempre al primo posto

Un’altra tecnica per avere successo online è star al passo dell’evoluzione. Amazon per esempio ha dato vita, al primo servizio denominato “Prime Air”.

Una nuova funzionalità che molta gente apprezzerà, in quanto con dei droni di alti livelli (con precisione (gli Octocoper), recapiteranno circa l’85% degli oggetti di Amazon, grazie al fatto che supportano fino a quasi 3 KG e potranno viaggiare e coprire fino a 20 Km delle zone.

In questo modo oltre ad avere una idea geniale ed innovativa che sfrutta i classici business americani, i vantaggi saranno molteplici:

  • Consegne quasi istantanee;
  • Scelta ecologica e ambientale;
  • Costi per la spedizione dimezzati;

Naturalmente buona parte dei vantaggi evidenziati, non riguardano esclusivamente il cliente, ma bensì anche la società stessa che dovrà saper ottimizzare i costi pur mantenendo lo stesso focus e pensare ad idee sempre più innovative.