Social Market, fare la spesa senza pagare, ecco come

social market

Cos’è il social market? Si tratta di recupero e distribuzione di generi alimentari invendibili a causa di difetti della confezione, che possono essere etichette scolorite, scatole ammaccate o con breve scadenza.

Tutti i prodotti donati sono integri e commestibili e vengono gestiti da associazioni di volontariato che li distribuiscono ai più bisognosi, una cosa apprezzabile, visto che se non donati, questi cibi verrebbero buttati via creando nuovi rifiuti da smaltire.

Un’altra variante del “Social Market” per le persone bisogne è quella in cui le persone che vanno a fare la spesa ma non hanno i soldi per pagare, viene chiesto di fare servizio di volontariato per alcuni ore durante il mese.

Delle soluzioni interessanti e da tenere in considerazione in questo particolare periodo, in cui sono sempre di più le famiglie in difficoltà che non possono permettersi di arrivare a fine mese.

Questa iniziativa attualmente è promossa dall’Associazione Terza Settimana.

Condividi
0